Cataloghi Tematici

Classici del cinema

Navigazione

Newsletter

Rimani informato sulle nostre ultime notizie.

Condividi contenuti

Banner Sostieni

Questa settimana

Al Cinema

Roland Joffé (già premio Oscar con "Mission" e "Urla nel silenzio" ) realizza sempre film che invitano  a riflettere. In "Encontraràs Dragones"(There be Dragons)  - FilmOro, il doloroso contesto della guerra civile fa emergere la figura del giovane sacerdote Josemar'a Escrivà, fondatore dell'Opus Dei che invita i  suoi primi  seguaci a non coltivare nè odio nè vendetta e a compiere prima di tutto  la conversione dei cuori

Una ragazza mulatta nell’Inghilterra della fine ‘700 cerca di farsi strada in una società ancora razzista. Una storia vera che manifesta la lenta ma progressiva maturazione della coscienza inglese

Hazel e Gus sono due adolescenti malati di cancro. Il loro amore, i genitori premurosi, la prospettiva di una vita dopo la morte  danno loroo la capacità di vivere pienamente i giorni che restano

Un giovane con la testa sulle spalle e con il sincero desiderio di costruirsi un futuro con la fidanzata, resta prigioniero in un vicolo cieco di disperazione e violenza. Interpretazioni di altissimo livello.

La docu-fiction ripercorre la vita di S. Camillo de Lellis, che messa da parte la spada del soldato di ventura indossò la tonaca nera con croce rossa dell’ordine da lui fondato per dedicarsi interamente alla cura dei malati indigenti. Particolarmente curate le motivazioni spirituali che portarono alla costituzione del nuovo Ordine. 

Una ragazza attraversa a piedi i pericolosi sobborghi di Los Angeles senza soldi e senza cellulare, indossando solo un miniabito giallo. L’occasione di  realizzare una commedia divertente viene persa per le troppe ovvietà e una visione qualunquista dei pericoli delle grandi metropoli

Tommy a Audrey vorrebbero avere un figlio ma lui ha problemi di sterilità. Il tentativo di ricorrere alla fecondazione eterologa, soluzione lucidamente criticata, diventa il pretesto per situazioni comiche volgari

Il quarto film dei Transformers conferma il poco interesse della serie allo sviluppo narrativo concentrandosi sulla spettacolarità delle azioni e delle trasformazioni.  Si preoccupa molto di avere successo nel mercato cinese e del product displacement

Editoriale

CREATIVITA' AL POTERE - Da Hollywood alla Pixar, passando per l'Italia

L’industria del cinema e quella della fiction hanno un ruolo centrale nella società di oggi: cinema e fiction, dove funzionano, trainano lo sviluppo dell’economia, stimolano l’innovazione, migliorano l’immagine globale di un Paese.

In questo saggio l’autore analizza i meccanismi concreti di impostazione, creazione, sviluppo e realizzazione dei film, mostrando il ruolo ricoperto nella scelta e nella «messa in forma» dei progetti da quell’insieme di aziende e di pratiche realizzative che fanno parte del sistema Hollywood.
Ampio spazio è anche dedicato alla descrizione della situazione italiana e alla Pixar, la società che ha prodotto Toy Story e altri dodici film di grandissimo successo (un record), costituendo un fenomeno profondamente diverso e innovativo rispetto alla norma hollywoodiana.
 
Armando Fumagalli è ordinario di Semiotica e insegna Storia del cinema presso l’Università Cattolica, dove è anche direttore del Master in Scrittura e produzione per la fiction e il cinema. Dal 1999 è consulente di sceneggiatura per la Lux Vide.